Milan, il piano per blindare Tonali: c'è l'incontro con l'agente Riso, i dettagli

Il calciomercato si infiamma. Il Milan, dopo essersi laureato campione d’Italia per la 19esima volta nella sua storia, si muove sia per quanto riguarda le entrate che le uscite, in attesa di poter definire gli affari e le trattative dopo il cambio di proprietà, con il passaggio da Elliott a Red Bird, con le prime firme che dovrebbero arrivare già nel corso della prossima settimana, ma anche in ottica rinnovi di contratto. Secondo quanto appreso da Calciomercato.com, si avvicina l'incontro da parte della dirigenza rossonera con Giuseppe Riso, agente di Sandro Tonali, uno dei protagonisti assoluti della splendida stagione coronata dalla vittoria del titolo.

I DETTAGLI - Il centrocampista ex Brescia è esploso definitivamente: l'opzione di diventare il prossimo capitano del Milan e simbolo di Milano è al momento molto calda. Per questo motivo il club vuole incontrarlo per proporgli l'adeguamento del contratto, in scadenza nel giugno del 2026: pur di rimanere in rossonero Tonali la passata estate si era ridotto l'ingaggio a 2 milioni di euro all'anno, ingaggio che per forza di cose dovrà essere ritoccato e adeguato ai nuovi standard di uno dei migliori centrocampisti della Serie A. Un riconoscimento economico e morale per quanto dimostrato nell'ultima stagione: il Milan vuole blindarlo e renderlo il prossimo capitan futuro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli