Milan inarrestabile: allenamento anche nel giorno di riposo

Alessio Eremita
·1 minuto per la lettura

La vittoria contro la Fiorentina e i cinque punti di distacco dalla seconda classificata (l'Inter di Antonio Conte) hanno aumentato la fiducia del Milan in vista dei prossimi impegni contro il Celtic in Europa League e la Sampdoria in Serie A.

L'obiettivo è quello di archiviare la qualificazione al turno successivo battendo in campo internazionale gli scozzesi e, successivamente, di continuare la striscia di risultati positivi in Italia superando i blucerchiati di Claudio Ranieri.

Soccrates Images/Getty Images
Soccrates Images/Getty Images

La voglia di stupire è tanta, e si vede. I rossoneri si sono allenati anche oggi nonostante il giorno di riposo concesso dall'allenatore Stefano Pioli. Gran parte della squadra, capitanata dal leader Alessio Romagnoli, si è presentata al centro sportivo di Milanello. Stile Ibrahimovic, verrebbe da dire: autostima, carattere e dedizione al lavoro. Ci sono tutti gli ingredienti per un futuro roseo.

Questa la testimonianza del giornalista di Sky Sport Peppe Di Stefano: "È il segnale che al Milan nessuno vuole mollare e tutti vogliono cavalcare l’onda di questo periodo positivo. Ora c’è anche una grandissima attenzione ai dettagli".

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.