Milan, iniziato il piano cessioni: Maldini a lavoro per piazzarne 5. Le cifre e i dettagli

·1 minuto per la lettura

Si accende il mercato del Milan in uscita. L'obiettivo del club rossonero è quello di piazzare alcuni elementi non considerati più imprescindibili. Secondo calciomercato.com, sono 5 i giocatori in esubero o che comunque non rientrano nei piani di Pioli per la prossima stagione.

Diego Laxalt ha già lasciato il Milan e non tornerà in rossonero. Accordo definitivo per circa 4 milioni di euro con la Dinamo Mosca, con le visite mediche fissate nella giornata di domani. Ma l'uruguaiano non è il solo con le valigie in mano.

Jens Petter Hauge | Jonathan Moscrop/Getty Images
Jens Petter Hauge | Jonathan Moscrop/Getty Images

Anche Samu Castillejo non rientra più nei piani rossoneri per la prossima stagione ma ha già fatto intendere di non essere propenso a cambiare maglia nelle prossime settimane. Il Milan però vorrebbe cederlo perché ha in mente di ingaggiare un nuovo esterno offensivo da affiancare a Saelemaekers. Andrea Conti non è stato riscattato dal Parma dopo la retrocessione in B ed è tornato a a casa ma non rientra nei piani di Pioli e andrà via: previsto un summit con l'agente all'inizio della prossima settimana con il giocatore che piace molto al Genoa ma potrebbe essere inserito in una trattativa con il Verona per Mattia Zaccagni. Allo stesso Verona piace anche Mattia Caldara, difensore di rientro dal prestito all'Atalanta e pronto ad andar via di nuovo. Attenzione poi ad Hauge: il Milan è pronto a valutare offerte dai 12 milioni in us, altrimenti lo lascerà andare in prestito.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato sul calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli