Milan, Krunic promuove Pioli: "Il suo calcio è più adatto a noi"

Il centrocampista del Milan, Rade Krunic, commenta il momento che stanno vivendo i rossoneri: “La strada è giusta, mancano solo i risultati”.
Il centrocampista del Milan, Rade Krunic, commenta il momento che stanno vivendo i rossoneri: “La strada è giusta, mancano solo i risultati”.

Quello di Rade Krunic non è stato un avvio di stagione semplice. Approdato in estate al Milan dopo le annate vissute all’Empoli, il centrocampista bosniaco ha dovuto fare i conti con alcuni problemi fisici che ne hanno limitato l’utilizzo in campo.

Krunic, che contro la Lazio è stato schierato dal 1’, parlando a Tuttosport ha spiegato quali sono adesso le sue condizioni ed ha parlato dell’arrivo sulla panchina dei meneghini di Stefano Pioli.

“Sto molto meglio. Ma anche prima non stavo male, ma non potevo dare il 100 per cento e di conseguenza non forzavo per non rischiare un infortunio peggiore. Mi spiace per Giampaolo, è un tecnico a cui serve molto tempo per insegnare il suo calcio. Adesso con Pioli siamo più determinati, penso che il suo calcio sia più adatto alle nostre caratteristiche”.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Il Milan non è ancora riuscito a cambiare marcia in campionato.

“Al Milan mancano solo i risultati. Contro la Lazio secondo me abbiamo fatto una buona prestazione, dimostrando di essere sulla strada giusta. Purtroppo non è facile, soprattutto quando fai le cose per bene e non raggiungi il risultato. Dobbiamo restare uniti e calmi, spero che le vittorie possono arrivare il prima possibile”.

I rossoneri domenica saranno attesi dalla Juventus, per loro non sarà la più facile delle partite.

“E’ normale che sia così, la Juventus è la squadra più forte del campionato, la squadra più difficile da affrontare. A noi però serve proprio una gara così, perchè se la vincessimo cambierebbero molte cose. A noi manca la fiducia, un successo così importante ci può rimettere in corsa. Noi stiamo vivendo un momento particolare, ma siamo consapevoli di essere più forti di quanto mostrato finora. Dobbiamo solo credere in noi stessi e pensare che possiamo vincere a Torino”.

Secondo Krunic il Milan ha ancora possibilità di recuperare in classifica e di agguantare la zona Champions.

“Ci crediamo, dobbiamo crederci perchè siamo il Milan. Come ho già detto, a noi serve una partita importante per svoltare. Comunque 8 punti dal quarto posto non sono tanti a inizio novembre, mancano ancora tantissime partite”.

Potrebbe interessarti anche...