Milan, la rabbia di De Sciglio: “Dopo il Pescara eravamo in******i”

Quanto accaduto domenica a San Siro ha ulteriormente deteriorato il rapporto tra il Milan e De Sciglio: la Juve ci prova, Allegri 'main sponsor'.

Il Milan torna a marciare dopo il passo falso di Pescara e supera i cugini dell'Inter, prossimi avversari nel derby di sabato in quello che sarà anche un vero e proprio scontro diretto per un posto in Europa League. Mattia De Sciglio ha sottolineato l'importanza dell'appuntamento, ricordando però anche i passi falsi fatti in passato.

Intervistato ai microfoni di Milan TV, De Sciglio annuncia la grande battaglia contro i nerazzurri: "Per me, come per tutti i milanisti, il derby è la partita con la 'P' maiuscola. È una gara a sé: c'è un'atmosfera diversa, si vive in maniera diversa. Non dobbiamo però commettere l'errore di pensare alla classifica, a chi è favorito e a chi gioca in casa: si corre il rischio di non concentrarsi al 100%. L'obiettivo di entrambe le squadre è quello di andare in Europa e quindi sarà una gara fondamentale per tutti".


I punti persi contro il Pescara hanno fatto infuriare la squadra di Montella: "Dopo la partita contro il Pescara eravamo in******i, perché avevamo sprecato una chance importante: due punti in più sarebbero molto utili. Purtroppo non abbiamo iniziato bene e ci siamo complicati la vita da soli, ma ci servirà da lezione in questo finale di stagione".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità