Milan, l'affare De Ketelaere entra nel vivo: solo in panchina nella finale di Supercoppa col Bruges

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Charles de Ketalaere, obiettivo numero uno del mercato del Milan, non parte da titolare nell'attesissima partita di Supercoppa del Belgio contro il Gent, che inizia alle 18. L'allenatore della formazione nerazzurra, Carl Hoefkens, ha deciso infatti di mettere in panchina il nazionale belga, per il quale è in corso una trattativa giunta alla sua fase più calda col club campione d'Italia. La stessa stampa belga conferma che la dietro la scelta si cela il desiderio di non correre alcun tipo di rischio col giocatore alla luce dei possibili sviluppi.

IL RILANCIO - L'esclusione di De Ketelaere appare come un indizio del fatto che, a partire dalla giornata di domani, i contatti tra Maldini e Massara e la dirigenza del Bruges entreranno nel vivo per provare a raggiungere un'intesa definitiva sul prezzo del giocatore. Che ha già un accordo di massima col Milan e ha respinto sin qui il corteggiamento del Leeds, che si era spinto sino a 37 milioni di euro (bonus compresi). I belgi hanno rifiutato l'ultima proposta rossonera sulla base di 28 milioni di euro di parte fissa e 3 di bonus, ma il rilancio del Diavolo è atteso a stretto giro di posta. Per provare a chiudere l'operazione principale dell'estate entro la fine della prossima settimana.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli