Milan-Lazio 3-2, rossoneri restano in vetta

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Il Milan batte 3-2 la Lazio al fotofinish e conserva la vetta della classifica dopo la 14esima giornata. I rossoneri partono a razzo volando sul 2-0 dopo poco più di un quarto d'ora. Rebic sblocca il risultato al 10' con un colpo di testa, Calhanoglu raddoppia al 17' su rigore. La Lazio incassa l'uno-due e reagisce, riaprendo la gara al 27'. Donnarumma respinge il rigore di Immobile, Luis Alberto è puntuale all'appuntamento col pallone e ribadisce in rete di testa. Nella ripresa, i biancocelesti coronano la rimont al 59'. Milinkovic Savic inventa un assist per Immobile, che azzecca il diagonale mancino al volo: palla nell'angolino, 2-2. Quando la X sembra cosa fatta, il Milan trova il gol che vale 3 punti in pieno recupero. Corner, colpo di testa perfetto di Theo Hernandez e 3-2 al 92'. Il Diavolo vola a 34 punti e mantiene una lunghezza di vantaggio sull'Inter, la Lazio rimane a quota 21.