Milan, le ore di De Ketelaere: atteso oggi in Italia, lunedì le visite. Ecco quando può esordire

Charles De Ketelaere è un nuovo calciatore del Milan dalla giornata di ieri, quando il club rossonero e il Bruges hanno raggiunto un accordo sulla base di 32 milioni di euro più di 3 di bonus. Un'intesa arrivata dopo estenuanti settimane di trattativa, che hanno creato un'attesa fuori dal comune negli appassionati e nei tifosi del Diavolo come non accadeva da diverso tempo a questa parte. Ora che la telenovela è finalmente conclusa, il trequartista belga in arrivo dal Bruges attende soltanto le ultime comunicazioni sul programma che lo attende per divenire, anche a livello formale, un rinforzo per la formazione di Stefano Pioli.

IL PROGRAMMA - Mancano solamente le conferme ufficiali, ma De Ketelaere è atteso a Milano nel tardo pomeriggio/serata di domani per svolgere a partire da lunedì mattina le visite mediche di rito, che precederanno il passaggio a Casa Milan per la firma sul quinquennale da 2,2 milioni di euro pattuito con Maldini e Massara. Se i tempi saranno rispettati, il 2001 belga inizierebbe ad allenarsi coi suoi nuovi compagni a Milanello a partire da martedì, quando il gruppo rossonero tornerà al lavoro dopo l'amichevole contro il Marsiglia. Sarà poi Pioli a decidere se concedergli l'esordio già in occasione dell'ultimo test amichevole pre-campionato, quello del 6 agosto a Vicenza, o consentire al ragazzo di recuperare la migliore condizione (ha saltato tutti gli allenamenti di gruppo col Bruges nell'ultima settimana) e convocarlo per la prima stagionale in Serie A contro l'Udinese. Per prendersi il primo abbraccio del popolo di San Siro da nuovo calciatore del Milan.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli