Milan, l'esonero di Gattuso vale quattro milioni di euro

Emanuele Patacca
90min

Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso
Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

​Gennaro Gattuso, allenatore del ​Milan, potrebbe lasciare la panchina a fine stagione. Un campionato di alti e bassi dove i rossoneri rischiano di non qualificarsi alla prossima Champions League.


Le ultime due partite saranno decisive per le sorti della squadra lombarda, ma non per il tecnico calabrese. Infatti, nonostante una posizione valida per la prossima coppa dalle grandi orecchie, il destino del mister 41enne è segnato: esonero a fine stagione.

Ma secondo quanto rivela La Gazzetta dello Sport, l'esonero di Gattuso per il Milan varrà parecchio. Infatti, il classe '78,  andrebbe liquidato con 4 milioni di euro netti, vale a dire lo stipendio dei prossimi due anni di contratto.


Questa cosa non andrebbe in porto solamente se l'ex centrocampista accettasse di tornare in panchina con un'altra squadra e per lui c'è la tentazione Premier League, con il Newcastle che salutato Benitez ha messo gli occhi sul nativo di Corigliano Calabro.

90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del ​Milan e della Serie A.

Potrebbe interessarti anche...