Milan: Maldini e Massara volano in Belgio per sbloccare De Ketelaere

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Uno stallo e un ultimatum da sbloccare, stavolta di persona per evitare di prolungare ulteriormente una trattativa che va avanti da troppo tempo e per cui il Milan inizia ad avere fretta di chiudere. Charles De Ketelaere è l'obiettivo principe della campagna acquisti estiva del club rossonero, ma finora da parte del Bruges sono arrivati soltanto rifiuti alle offerte, tre e tutte in crescendo arrivate da Milano.

MALDINI E MASSARA SI MUOVONO - Per questo nella giornata di domani i due uomini mercato Paolo Maldini e Ricky Massara, si muoveranno in prima persona e voleranno in Belgio per incontrare di persona vis a vis i dirigenti del Bruges e provare a sbloccare l'empasse in cui si è arenata la trattativa.

OFFERTA - 30 milioni di euro più bonus (5 per la precisione) è l'ultima proposta del Milan, in rilancio rispetto alla prima di 20 più bonus (troppo bassa) e anche rispetto alla seconda da 28+3. Il giocatore ha da tempo dato il suo sì a un quinquennale da 2,5 milioni di euro più bonus e sta spingendo per vestire il rossonero. Quello che manca è solo l'intesa economica coi belgi che hanno sul tavolo una proposta da 37 milioni del Leeds, destinazione però non gradita al giocatore. Il viaggio di Maldini e Massara servirà per provare a superare quest'ultimo scoglio. Dentro o fuori, De Ketelaere e il Milan vogliono chiudere.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli