Milan, Maldini: 'Per il rinnovo di Ibra mancano solo i dettagli. Donnarumma? Bisogna essere felici in due'

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Il rinnovo di Gigio Donnarumma, quello di Zlatan Ibrahimovic e non solo. A margine della partita del Tardini contro il Parma, il dirigente del Milan Paolo Maldini ha parlato così a Sky Sport: "Il ritorno di Mandzukic? È dispiaciuto, pensava di essere in condizione diversa, di non farsi male. C'era questo rischio, si sente molto forte, ma è fisiologico ciò che è successo".

RINNOVO DONNARUMMA ED ESSERE BANDIERA - "Non legarsi eternamente è una scelta che uno fa e porta avanti nel tempo, a volte dà soddisfazioni a volte no. So cos'ho a disposizione dal club, per fare un affare bisogna essere felici in due".

ANCORA DONNARUMMA E IBRAHIMOVIC - "Posso dirvi che per Ibra mancano solamente dei piccoli dettagli per il rinnovo". Nessuna risposta diretta, invece, sul rinnovo di Donnarumma da parte di Maldini.