Milan, Massara: 'Priorità al difensore, ma siamo pronti a cogliere occasioni. Lavoriamo al rinnovo di Leao'

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Frederic Massara, ds del Milan, è intervenuto a Sky Sport prima della sfida con il Venezia: "Conti alla Sampdoria? E' un trasferimento in via di definizione, può concludersi domani".

DIFENSORE CENTRALE - "E' un ruolo che effettivamente in questo momento potrebbe essere la nostra priorità visto l'infortunio di Kjaer. In un periodo come questo in cui ci sono molte assenze anche per il Covid, se ci fosse l'opportunità di rinforzarci a condizioni sostenibili saremo pronti".

BOTMAN - "E' un ottimo giocatore, ma non credo che il Lille voglia privarsene. Ci sono tante possibilità, il mercato è lungo".

PRESTITO DA UNA BIG - "Sono possibilità da valutare attentamente, questo è un periodo talmente incerto anche a livello economico, con gli stadi che stanno chiudendo, non è che ci sia questa espansione. Bisogna stare attenti a valutare operazioni sostenibili per i costi".

LEAO - "Ha molti margini di crescita. E' un talento cristallino, un giocatore con qualità rare maturato molto negli ultimi mesi, ha trovato continuità che non aveva. E' un giocatore dal futuro luminoso, su di lui e su altri giocatori vogliamo costruire il futuro del Milan. Stiamo parlando con il suo agente del rinnovo, stiamo lavorando su diversi tavoli per consolidare il livello di questa squadra".

NUOVA PUNTA - "Effettivamente dobbiamo monitorare quel ruolo e anche altri per il futuro. Nell'immediato penso di no, abbiamo anche Pellegri che è stato fermato dagli infortuni ma in cui crediamo molto. Non credo in attacco, ma se si presenteranno opportunità in questo mercato la proprietà si farà trovare preparata".

SOCIETA' - "Il club viene sempre prima. Una società come il Milan è sopra a tutti, siamo privilegiati a lavorarci. Le priorità della società sono quelle da portare avanti. Noi non dobbiamo fare morali ma fare scelte per essere competitivi in modo sostenibile, un termine forse abusato ma necessario in questi tempi. Fare le cose per bene rispettando gli impegni che prendiamo. Il Milan in questo è sempre stato impeccabile. Dobbiamo portare avanti questa politica".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli