Massara: 'Tomori ha riscatto alto, valuteremo. Calhanoglu? Società sta facendo sforzi notevoli per i rinnovi'

·1 minuto per la lettura

Frederic Massara, ds del Milan, è intervenuto a Dazn: "E' una gara importante, molto delicata contro un avversario forte, una squadra solida e ben allenata. Ci aspettiamo risposte per vedere se siamo tornati sul nostro cammino".

TOMORI - "Il ragazzo ha dimostrato di essere forte, si è subito integrato molto bene e ha aiutato la squadra a fare bene. Siamo convinti delle sue qualità e abbiamo puntato su di lui per questo. C'è un diritto di riscatto effettivamente elevato, valuteremo se ci sono le condizioni per andare avanti ma siamo molto soddisfatti di lui".

CALHANOGLU - "La visita del giocatore non è un segnale particolare, con lui parliamo tutti giorni a Milanello e ogni tanto ci vediamo anche a Casa Milan e ci fa piacere dialogare con lui. Stiamo parlando con il suo agente e non solo con l'agente di Hakan, ma anche con gli agenti di quelli in scadenza per trovare una soluzione, un accordo. E' un momento di difficoltà globale per tutte le società per la crisi, ringraziamo la proprietà che sta facendo sforzi notevoli per cercare di arrivare a un'intesa e speriamo di poterla celebrare presto".

IBRAHIMOVIC - "Out 4 partite? Vedremo se dovrà stare fuori così a lungo. Siamo dispiaciuti per Ibra e gli altri indisponibili, ma è una stagione talmente logorante che dobbiamo tenere conto della possibilità di infortuni, abbiamo un organico importante. Siamo preparati per queste evenienze​".

SANREMO - "Ieri c'era la partita, ma abbiamo visto i resoconti di oggi e sembra si sia divertito e sia stato grande anche sul palco di Sanremo".