Milan, nel mirino Thauvin. Il francese vuole lasciare Marsiglia: cifre e dettagli

Luca Russo
90min

​Stagione alquanto fallimentare per l'Olympique Marsiglia. Il club francese, che l'anno scorso è arrivato in finale di Europa League e che all'inizio dell'annata 2018-2019 si candidava come una delle tre forze della Ligue 1, ha deluso ampiamente le aspettative. E a due giornate dalla fine del campionato è ormai fuori, matematicamente, dal piazzamento Europa League

Il ciclo sembra ormai giunto al capolinea: l'allenatore Rudi Garcia, alcuni dirigenti e un paio di calciatori sono pronti a lasciare il club marsigliese. Nella lista dei possibili partenti spicca Florian Thauvin, fantasista mancino classe 1993 che l'anno scorso ha disputato una stagione a dir poco strepitosa con 22 goal e 12 assist collezionati in Ligue 1. Su calciatore francese, stando alle recenti indiscrezioni, sembra esserci in maniera decisamente concreta il ​Milan. Anche la ​Roma, tempo fa, aveva manifestato un notevole interesse nei suoi confronti, ma poi non si è fatto nulla. Ma adesso, secondo quanto riportato da L'Equipe, Thauvin non intende farsi scappare l'occasione di approdare nel campionato italiano. Soprattutto se dovesse chiamare il club rossonero, club prestigioso che potrebbe disputare la Champions League.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio


L'unico scoglio che rischia di mettere i bastoni tre la ruote al Milan è la valutazione economica del giocatore. Poiché l'Olympique Marsiglia chiede 40 milioni di euro. Una cifra che non va sottovalutata e che sta facendo temporeggiare la società rossonera. Anche perché Thauvin, per caratteristiche e ruolo, sarebbe praticamente un doppione di ​Suso. Dunque il Diavolo, per questioni di bilancio e di organico, dovrebbe prima cedere lo spagnolo e successivamente presentare un'offerta per il francese. 

Da oggi 90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del ​Milan e della ​Serie A!

Potrebbe interessarti anche...