Milan, non solo Giroud: idea Kaio Jorge a zero, il piano di Maldini

·1 minuto per la lettura

Sondaggi, idee, valutazioni. Senza fretta, con la necessaria dose di razionalità da usare in un mercato difficile, dove attesa e occasioni restano le parole chiave. Sistemata l'urgenza portiere e archiviati i riscatti di Tomori e Tonali (a un passo anche il ritorno di Brahim Diaz), il Milan valuta ora con più calma e attenzione, senza farsi prendere dal panico. Tra i reparti che subiranno un restyling c'è senza dubbio l'attacco, appeso all'incertezza sulle condizioni fisiche di Zlatan Ibrahimovic, sicuro assente per le prime partite di campionato. Da qui nasce l'accelerata per Olivier Giroud, probabile colpo a parametro zero già per l'estate.

IDEA BRASILIANA - Ma i profili valutati dalla squadra mercato rossonera non si fermano al francese, per il quale è pronto un biennale da 4 milioni di euro netti all'anno. Se l'alternativa al centravanti Blue è Luka Jovic, per gennaio si fa strada l'ipotesi Kaio Jorge. Punta centrale classe 2002, è un profilo da inserire nella lista per la sessione invernale: già sondato in passato, il brasiliano piace molto, ma le attuali richieste del Santos vengono considerate eccessive. Ecco perché da via Aldo Rossi si continua a monitorare la situazione: qualora nelle prossime settimane non arrivasse l'affondo decisivo da parte di alcun club, Maldini e Massara sarebbero pronti allo scatto in vista di gennaio, quando il 19enne si libererà a zero dal club bianconero. Idee e valutazioni per il Milan che verrà. E che potrebbe tornare a riassaporare il gusto verdeoro...

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli