Milan, nuovo allenatore: Inzaghi è il preferito di Leonardo. Addio a Gattuso?

Francesco Manno
90min

​Mancano sette partite al termine del campionato ed il ​Milan ha un chiaro obiettivo: raccogliere più punti possibili al fine di raggiungere la qualificazione alla prossima edizione della Champions League. I rossoneri dovranno iniziare a vincere già a partire dalla prossima gara contro la Lazio, un autentico spareggio per la l'accesso alla competizione continentale per club più importante. 



Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Sulla panchina dei biancocelesti siede quello che potrebbe diventare anche il prossimo allenatore dei Diavoli: Simone Inzaghi.


Paolo Maldini ha più volte ribadito di avere la massima fiducia in Gennaro Gattuso e che non ha alcuna intenzione di cambiare la guida tecnica del club di via Aldo Rossi. Pensiero questo condiviso anche da Leonardo. In caso di mancato raggiungimento dell'obiettivo, tuttavia, le cose potrebbero cambiare.



Secondo quanto riporta l'edizione odierna del quotidiano Il Messaggero in cima alla lista dei desideri di Leonardo vi sarebbe Simone Inzaghi, tecnico dei biancocelesti. La società rossonera seguirebbe da tempo il giovane allenatore e sarebbe intenzionata a chiedere informazioni sul mister a Claudio Lotito. Le 7 giornate che mancano al termine del campionato saranno quindi fondamentali sia per il Milan che per l'allenatore Gennaro Gattuso.

Da oggi 90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.

Potrebbe interessarti anche...