Milan, occasione Lokonga. Il ds dell'Anderlecht: 'E' il momento giusto, se il progetto lo affascina...'

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Il Milan guarda all'Europa, in campionato, per rincorrere la Champions League, e sul mercato, a caccia di talenti e occasioni. Una di queste può essere Albert Sambi Lokonga, centrocampista dell'Anderlecht, grande amico di Alexis Saelemaekers, e visionato dai rossoneri nella sua crescita col club belga.

Il direttore sportivo dell'Anderlecht, Peter Verbeke, ne ha parlato a La Dernière Heure: "Ha un contratto fino al 2023 ed è diventato un Diable Rouge. Potrebbe essere il momento giusto per lui. Se c'è un progetto che lo affascina e riceviamo come proposta una cifra interessante, non verrà bloccato. [...] Tuttavia, vorremmo mantenerlo in rosa. L'accordo fatto fra gli azionisti del club ci permette di non doverlo cedere".

Il Milan, che ancora aspetta di capire se giocherà la Champions o l'Europa League la prossima stagione, dovrà fare i conti a centrocampo: Bennacer e Kessie intoccabili, Tonali da riscattare, Meité in dubbio. E per età, 21 anni, e ingaggio, Lokonga rappresenta sicuramente un'occasione per il club rossonero.