Milan, Origi atteso in Italia: la prossima settimana le visite mediche

In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Divock Origi è il rinforzo scelto da Paolo Maldini per il nuovo attacco del Milan. Una trattativa che vi abbiamo raccontato passo per passo, nata con il corteggiamento iniziale a marzo scorso e chiusa un mese fa. L’attaccante svincolato dal Liverpool firmerà un contratto di quattro anni con ingaggio da 4 milioni a stagione compresi bonus.

LE VISITE - La prossima settimana è previsto l’arrivo di Origi in Italia per le visite mediche, da fissare ancora la data esatta per i test fisici che precederanno la firma sul contratto, ma è questione di giorni. Poi, Origi sarà a tutti gli effetti un nuovo giocatore del Milan, che grazie al lavoro dei suoi dirigenti ha superato la concorrenza di Crystal Palace, Villarreal e Bayer Leverkusen. In cima alle preferenze del giocatore ci sono sempre stati i rossoneri, ora ci siamo: il Milan aspetta Origi, la prossima settimana le visite mediche.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli