Milan, Piatek può fare posto a Ibrahimovic a gennaio

Per conoscere il futuro di Zlatan Ibrahimovic bisognerà aspettare ancora qualche settimana. Dalla Svezia si dicono sicuri che l’attaccante, dopo aver deciso di non restare negli Stati Uniti, tornerà a giocare in Serie A oppure darà l’addio al calcio.

In Italia le squadre interessate non mancano, dal Napoli al Milan, fino alla Fiorentina e al Bologna, ma il cuore di Zlatan è rossonero come più volte dichiarato dallo stesso giocatore.

Ecco allora che all’interno della società si vuole provare a fare leva su questo per mettere a segno il colpo dell’anno e risvegliare la piazza delusa dal pessimo avvio di stagione.

Per il grande ritorno bisognerà solo pagare l’ingaggio al giocatore, liberando al contempo un posto in attacco. Ebbene, secondo il 'Corriere dello Sport' il giocatore prescelto per salutare la maglia rossonera sarebbe nientemeno che Krzysztof Piatek, per il quale il Genoa ha avanzato la proposta di un prestito.

L’ipotesi può accontentare tutti, i rossoblù alla caccia di gol per la salvezza, il giocatore che potrebbe tornare a segnare dopo la brusca involuzione vissuta in rossonero dalla scorsa primavera e lo stesso Milan, che a fine stagione potrebbe riavere un giocatore ritrovato. E magari provare a farlo convivere con Ibra…

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...