Milan, Pioli in ansia per Krunic: risentimento muscolare al polpaccio, è in dubbio per la Lazio

·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Sembrava destinato alla cessione dopo l’arrivo di Timouè Bakayoko ma alla fine il Milan ha preferito cedere, in prestito, Tommaso Pobega al Torino. Rade Krunic è un giocatore sul quale Stefano Pioli fa grande affidamento in virtù di una capacità quasi unica di farsi trovare pronto ogni qualvolta viene chiamato in causa. Senza tirarsi indietro quando c’è da sacrificarsi anche in un ruolo propriamente non congeniale. L’ex Empoli è stato schierato nell’undici iniziale in entrambe le partite disputate fin qui dai rossoneri in campionato.

PROBLEMI MUSCOLARI- Arrivano notizie poco confortanti per il Milan direttamente dal ritiro della nazionale bosniaca: secondo quanto riportato da Haris Mrkonja, giornalista bosniaco per TV N1 Sarajevo, Rade Krunic ha riportato un risentimento al polpaccio nella rifinitura della partita contro il Kazakistan. Le sue condizioni verrano analizzate nelle prossime ore anche dallo staff medico rossonero per capire se potrà essere a disposizione nella sfida di domenica prossima contro la Lazio. La sua presenza, a oggi, è a forte rischio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli