Milan-Pioli, avanti insieme: l'allenatore in sede per il rinnovo

Il Milan e Stefano Pioli vanno avanti insieme. L'allenatore rossonero è arrivato in questi minuti in sede per firmare il rinnovo del contratto. Una decisione non certo sorprendente visto che c'era da tempo la volontà sia del club che dell'allenatore di proseguire insieme, frutto della crescita continua dei rossoneri da quando il tecnico è arrivato a Milano. Un segnale importante dopo la sconfitta contro il Torino e in vista del match con il Salisburgo, decisivo per la qualificazione agli ottavi di Champions League.

Il contratto di Pioli scade infatti a giugno 2023, tra pochi mesi, ma non ci sono mai stati dubbi sul proseguo della sua avventura con il Milan. Come raccontato nelle scorse settimane da calciomercato.com, il club avrebbe avuto la possibilità di esercitare una clausola di rinnovo automatica ma la volontà della dirigenza è sempre stata quella di sedersi intorno a un tavolo per trovare un accordo con l'allenatore che prevede anche un adeguamento del contratto. Pioli si legherà ai rossoneri fino al 2025.