Milan, Pioli ha deciso: due terzini a rischio cessione, già pronti i sostituti

Alessio Eremita

C'è aria di rivoluzione in casa Milan dopo l'arrivo di Stefano Pioli in panchina. Il tecnico rossonero ha azzerato le gerarchie imposte da Marco Giampaolo e dato nuova luce alla squadra, non senza qualche esclusione inaspettata.

Soprattutto in difesa, dove Davide Calabria e Ricardo Rodriguez hanno deluso ogni aspettativa e sono finiti fuori dai radar dell'allenatore. Al loro posto, offrono più garanzie Theo Hernandez e Andrea Conti, ormai vicino alla miglior condizione fisica dopo l'infortunio. 

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

FBL-ITA-SERIEA-AC MILAN-INTER
FBL-ITA-SERIEA-AC MILAN-INTER

Le scelte dei terzini si sono dunque invertite e non possono non influenzare il mercato in uscita del Milan. A gennaio, uno tra Calabria e Rodriguez lascerà i rossoneri: ad avere più estimatori, specialmente in Bundesliga, è lo svizzero. Su di lui ci sono Borussia Dortmund e Schalke 04.


In caso di cessione, il duo Maldini-Boban correrebbe ai ripari per dare a Pioli il giusto rinforzo. Piacciono i profili di Zeki Celik del Lille e di Djibril Sidibé dell'Everton, attualmente in prestito dal Monaco.

90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.

Potrebbe interessarti anche...