Milan, Pioli: "Vittoria delle alternative? No, sono titolari. Sono soddisfatto"

Matteo Baldini
·1 minuto per la lettura

Il Milan ha superato senza patemi d'animo l'ostacolo Sparta Praga, nel gruppo H di Europa League: 3-0 per i rossoneri grazie alle reti di Brahim Diaz, Leao e Dalot. Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha parlato a Milan TV nel post-partita. Queste le sue dichiarazioni:

Era il nostro obiettivo. Controllare la partita, bravi a fare gioco manovrato e gioco diretto. Buona prestazione. Contento di tutti, soddisfatto. Non è come si pensa, non sono alternative. Alleno tanti titolari. Più andrà avanti, più sarà difficile scegliere se giocheranno tutti così bene”.

Sulla sfida con l'Udinese: “Teniamo tutto sotto controllo, bruciamo molte energie mentali e fisiche giocando così tanto. Servono sempre giocatori pronti, ora abbiamo poco tempo per recuperare, ma siamo preparati. Avversario difficile, fisico e tecnico: ci hanno messo in difficoltà la scorsa stagione”. riporta Pianeta Milan.

AC Milan v AC Sparta Praha: Group H - UEFA Europa League | Emilio Andreoli/Getty Images
AC Milan v AC Sparta Praha: Group H - UEFA Europa League | Emilio Andreoli/Getty Images

Sul modulo: “Ho la fortuna di avere giocatori intelligenti, di ottimo livello tecnico. Non diamo punti di riferimento, cerchiamo di leggere gli spazi. Serve muoversi meglio, a prescindere dal modulo”.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A!