Milan, Rangnick si avvicina: tre punti da chiarire prima della firma

Alessio Eremita
90min

Il Milan viaggia sempre più verso Ralf Rangnick, uomo del momento e del futuro rossonero. Le dichiarazioni pubbliche del manager tedesco, in aggiunta alle notizie che filtrano dalla Germania, lasciano presagire un raggiungimento dell'accordo nelle prossime settimane.


Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, mancano solamente i dettagli e Rangnick sarà pronto per far parte della dirigenza del Milan, non ricoprendo però il ruolo di allenatore come paventato in questi mesi. Rangnick sarà il nuovo direttore tecnico del club.


Sono frequenti i contatti tra l'ex Lipsia, l'amministratore delegato Ivan Gazidis e il manager Giorgio Furlani, in rappresentanza di Elliott. Tre i punti da chiarire in breve tempo: il budget a disposizione per il mercato (circa 75 milioni di euro più i soldi ricavati dalle cessioni), il nuovo allenatore (Julian Nagelsmann in pole) e il suo staff.


Segui 90min su FacebookInstagram Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A!


Potrebbe interessarti anche...