Milan, rebus rinnovo per Romagnoli: meglio accettare le richieste economiche di Raiola o cedere il giocatore?

Niccolò Mariotto
·2 minuto per la lettura

Rinnovo sì o rinnovo no? In casa Milan da qualche settimana a questa parte sta tenendo banco il discorso legato al futuro di Alessio Romagnoli: il centrale è in scadenza di contratto nel 2022 ma ancora non si sa con certezza se il giocatore rinnoverà o meno il suddetto accordo con i rossoneri.

Alessio Romagnoli | Alessandro Sabattini/Getty Images
Alessio Romagnoli | Alessandro Sabattini/Getty Images

Attualmente Romagnoli percepisce uno stipendio di 3.5 milioni di euro a stagione e per poter rinnovare il suo contratto lui ed il suo agente Mino Raiola spingono per un sensibile aumento fino a toccare quota 4 milioni. Ma alla luce delle recenti prestazioni offerte dal classe '95, il Milan farebbe bene ad accettare le richieste del procuratore italo-olandese? O farebbe meglio a rifiutarle e a mettere eventualmente il giocatore sul mercato?

Nelle ultime partite Romagnoli ha oggettivamente offerto delle prestazioni al di sotto delle aspettative ma nonostante questo il Milan farebbe comunque meglio a tenerselo stretto piuttosto che cederlo al miglior offerente. In queste ultime stagioni il centrale romano è stato un punto fermo dei rossoneri oltre che un capitano esemplare e tenuto conto del fatto che ha ancora solo 26 anni l'ex Roma ha ancora davanti a sé tanti anni ad alti livelli.

Alessio Romagnoli | Alessandro Sabattini/Getty Images
Alessio Romagnoli | Alessandro Sabattini/Getty Images

Alla luce di questo il Milan farebbe meglio ad accettare le condizioni imposte da Raiola per il rinnovo o quanto meno sedersi al tavolo delle trattative e cercare di arrivare ad un compromesso che possa far felice tutti. I tempi sono duri, soprattutto dal punto di vista economico, ma compiere uno sforzo importante oggi per il rinnovo di Romagnoli potrebbe rivelarsi un investimento azzeccato in chiave futuro per i rossoneri.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.