Milan, rinnovo di contratto in vista per Calhanoglu: possibile clausola rescissoria nel nuovo accordo del turco

Niccolò Mariotto
90min

Non solo Ibra e Donnarumma, in casa Milan a tenere banco in questi giorni è anche il discorso legato al futuro di Hakan Calhanoglu con la dirigenza rossonera al lavoro per blindare il trequartista turco ed allontanare ogni tipo di voce di mercato sul suo conto.


Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Secondo quanto riportato da Calciomercato.com nei prossimi giorni è in programma un incontro tra il Milan e l'agente del giocatore Gordon Stipic per parlare per l'appunto del suo futuro e gettare le basi del rinnovo di contratto: il Diavolo è contento di Calhanoglu ed il fantasista turco è contento di restare in rossonero, trovare un accordo dovrebbe essere una pura formalità.


Attualmente in scadenza nel 2021, Calhanoglu stando alle ultime indiscrezioni che filtrano da Milano dovrebbe firmare un nuovo accordo con scadenza nel 2024 da 2.5 milioni di euro d'ingaggio l'anno ed una clausola rescissoria (come quella che ha Bennacer).


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A!


Potrebbe interessarti anche...