Milan, rinnovo Ibrahimovic: spunta la clausola Champions, i dettagli

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

In casa Milan, dopo un finale di campionato fantastico che non ha però permesso di agguantare la qualificazione ai gironi di Europa League, si continua a pianificare la prossima stagione con due grossi cambi di programma rispetto a pochissimo tempo fa.


US Sassuolo v AC Milan - Serie A
US Sassuolo v AC Milan - Serie A

Il primo, e il più eclatante, è sicuramente il rinnovo biennale di Stefano Pioli che, ormai quasi certo di essere rimpiazzato da Ralf Rangnick, si è invece guadagnato la conferma sulla panchina rossonera grazie al clamoroso rendimento della sua squadra, che dal fine giugno ha viaggiato quasi ad un ritmo da scudetto. Anche e soprattutto grazie a Zlatan Ibrahimovic, visto che la risalita del Milan è coincisa con il ritorno dello svedese. Ed è qui che si registra l'altro cambio di programma. Fino a poche settimane fa il rinnovo del contratto di Ibra sembrava praticamente impossibile. Ma ora la dirigenza rossonera, con in testa Ivan Gazidis, ha capito quanto lo svedese sia imprescindibile dentro e fuori dal campo.


SS Lazio v AC Milan - Serie A
SS Lazio v AC Milan - Serie A

Ecco perchè, rivela Il Corriere della Sera, il prolungamento di contratto dell'attaccante sta per diventare realtà. La strategia di Elliott per convincere Ibrahimovic prevede un contratto da 5 milioni di euro a cui aggiungere bonus personali e di squadra che porteranno lo svedese a guadagnare quasi 6 milioni per un anno. Ma l'offerta potrebbe diventare biennale se il Milan dovesse centrare la qualificazione in Champions League.


Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A!


Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli