Milan-Sassuolo 1-2, le pagelle dei rossoneri: Calhanoglu c'è, Leao e Rebic steccano

Antonio Parrotto
·2 minuto per la lettura

E' terminata la partita tra Milan e Sassuolo, partita della 32ª giornata di Serie A, stagione 2020/2021. Di seguito le pagelle della formazione allenata da Stefano Pioli.

Donnarumma 6 - Ottima la risposta con i piedi sulla conclusione ravvicinata di Boga. Raspadori poi lo beffa due volte.

Calabria 6 - Ritorno in campo per il laterale rossonero, dopo l'infortunio. Gara di grande attenzione tattica per il terzino.

(Dall'87') Kalulu S.v.

Tomori 5,5 - Gioca d'anticipo e non sbaglia nulla fino al gol dell'1-2 di Raspadori ma gran merito al classe 2000 dei neroverdi.

Kjær 5,5 - Ottimo compagno di reparto del centrale inglese, sempre ottima l'intesa con l'inglese. Anche lui va in difficoltà nel finale contro Raspadori.

Dalot 6,5 - Una grandissima chiusura difensiva su Berardi a fine primo tempo. Con un suo movimento metto lo zampino anche nel gol di Calha.

Rafael Leao, Georgios Kyriakopoulos | Marco Luzzani/Getty Images
Rafael Leao, Georgios Kyriakopoulos | Marco Luzzani/Getty Images

Meïte 6,5 - Prova di sacrificio, a tutto campo, per il centrocampista ex Torino. E' in un buon momento e oggi lo conferma.

(Dall'87') Diaz S.v.

Kessie 6 - Solita prova di corsa e sacrificio per l'ex Atalanta, corre anche per i compagni ed esce spesso palla al piede nelle situazioni complicate.

Saelemaekers 6 - Ottimo primo tempo, cala un po' nella ripresa. Sua l'apertura che porta al gol del vantaggio. Nel secondo tempo viene murato spesso dagl avversari.

(Dall'87') Castillelo S.v.

Çalhanoğlu 7 - Recuperato in extremis, sfodera probabilmente una delle sue migliori prestazioni stagionali. Gran gol con un destro a giro bellissimo e imprendibile. Sfiora il bis nella ripresa.

(Dal 72') Krunic 6 - Non incide ma non demerita, nonostante la rimonta neroverde.

Rebić 5 - Fa fatica a trovare il giusto varco nelle maglie della difesa del Sassuolo. Non sembra essere particolarmente ispirato e non riesce mai a impensierire la retroguardia neroverde.

(Dal 72) Mandzukic 5,5 - Non riesce a lasciare il segno.

Leão 5 - Schierato da centravanti, non convince. Alcuni buoni movimenti ma nel momento decisivo sparisce.

Segui 90min su Facebook per restare aggiornato sulle ultime news sulla Serie A.