Milan, serata da incubo: tris del Lille

·1 minuto per la lettura

Sconfitta choc per il Milan in Europa League. Il Lille ha travolto una spaesata squadra di Pioli per 3-0 nella partita valida per la terza giornata della fase a gironi. Ibrahimovic e compagni si sono fermati dopo 24 risultati utili consecutivi tra campionato e coppe. Il mattatore della serata è stato il centrocampista Yazici autore di una tripletta. Al 21' il turco ha guadagnato e ha trasformato un rigore, poi nella ripresa ha rifilato un uno-due devastante al 55' e al 58' che ha chiuso i giochi. Il Diavolo, in grande difficoltà e sotto ritmo, ha sofferto la fisicità e il palleggio dei francesi. Hanno deluso a centrocampo Krunic e Tonali, entrambi sostituiti nella ripresa. Anche Donnarumma ha sbagliato in occasione del secondo gol di Yazici. Ibrahimovic, uno che vuole vincere sempre, non l'ha presa bene. Non solo non ha segnato (ed è una notizia in questo periodo) ma arrivava dalla delusione della mancata convocazione in nazionale. La sua gara è finita dopo un'ora, quando ha ceduto il posto a Rebic. Dopo questo ko senza appelli il Milan è scivolato al secondo posto della classifica del girone H, scavalcato proprio dal Lille che è salito a 7 punti. Tra tre settimane la rivincita in Francia: il Milan dovrà riscattarsi o la qualificazione rischia di complicarsi.