Milan stuzzicato da Darwin Nunez: la richiesta folle del Benfica

·1 minuto per la lettura

Il Milan ha già iniziato la ricerca del vice di Zlatan Ibrahimovic per la prossima stagione. L'attaccante svedese non potrà garantire la propria presenza per ogni partita della stagione, considerando anche gli impegni europei della squadra di Stefano Pioli, e necessita di un calciatore capace di raccogliere la sua pesante eredità. Fallito l'esperimento Mario Mandzukic, la dirigenza rossonera sta sondando il terreno per trovare il rinforzo giusto.

Uno dei nomi più accattivanti per il club milanista è quello di Darwin Nunez, attaccante uruguaiano classe '99 del Benfica. Nonostante qualche acciacco fisico di troppo, il talento sudamericano ha realizzato 14 gol e 12 assist dalle parti di Lisbona, confermando di essere uno dei prospetti più interessanti del panorama calcistico mondiale.

Darwin Nunez | Gualter Fatia/Getty Images
Darwin Nunez | Gualter Fatia/Getty Images

Se l'età rientra nel novero di calciatori funzionali al progetto del Milan, lo stesso non si può dire per i costi dell'operazione. Come riportato da calciomercato.com, il Benfica non intende svendere il proprio gioiellino (acquistato per 24 milioni di euro più bonus dall'Almeria) e pretende almeno 50 milioni per acconsentire alla cessione. Cifra elevatissima per il Milan, che al momento ha deciso di congelare i contatti e guardare altrove.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli