Milan, Theo Hernandez è risultato positivo al coronavirus

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
Theo Hernandez positivo Covid
Theo Hernandez positivo Covid

È un momento “no” per il Milan, che dopo l’assenza obbligata di Ibra affronta l’infortunio del portiere. A gravare sulla rosa rossonera saà anche la mancanza di Theo Hernandez, che dopo essere rientrato dalla partita con la Nazionale francese è risultato positivo al Covid.

Theo Hernandez positivo al Covid

Sottoposto a un tampone domiciliare una volta tornato in Italia in seguito alla partita disputata con la Nazionale francese, il terzino rossonero è risultato positivo. Lo ha comunicato il Milan attraverso una nota ufficiale. Il calciatore fortunatamente sta bene e i tifosi sperano che la sua assenza dal campo sia breve.

Hernandez ha disputato la fase finale della Nations League, vincendo contro la Spagna. Nel gennaio scorso era risultato falso positivo.

Theo Hernandez positivo al Covid, la nota del Milan

“Il terzino francese è risultato positivo a un tampone effettuato a domicilio”, comunica il club rossonero.

Il Milan, nella nota ufficiale, ha spiegato che “le autorità sanitarie competenti sono state informate” e Theo Hernandez “sta bene”.

Theo Hernandez positivo al Covid, troppe assenze in casa Milan

Theo Hernandez è un’assenza pesante per i rossoneri, che si somma a una serie di infortuni che hanno colpito diversi titolari. È il caso di Ibra, che non rientrerà ancora per una settimana. Maignan, il portiere del Milan, verrà operato al polso alla clinica La Madonnina e resterà fuori due mesi.

Un periodo complicato per la squadra, che sabato 16 ottobre alle 20.45 affronterà il Verona in campionato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli