Milan, Tomori in sede: incontro con Maldini e Massara, si parla del futuro

·1 minuto per la lettura

Un incontro per affrontare il momento di difficoltà, ma anche per parlare di un futuro che presto dovrà essere deciso. Fikayo Tomori è stato oggi pomeriggio a Casa Milan, riferisce Sky Sport, per un colloquio con Paolo Maldini e Frederic Massara. Un incontro individuale programmato come per gli altri compagni di squadra, ma utile per fare un punto in vista delle prossime settimane, quando i rossoneri dovranno decidere sul riscatto del difensore inglese, arrivato a gennaio in prestito dal Chelsea.

LA SITUAZIONE - La cifra per acquistare Tomori a titolo definitivo è alta, 28 milioni di euro, ma il Milan è convinto delle qualità del giocatore e vuole trattenerlo, magari cercando uno sconto dalla società inglese. Anche perché, in caso di mancata qualificazione alla prossima Champions League, sarebbe complicato sborsare una cifra del genere. Fondamentale sarà la volontà del giocatore e proprio per questo motivo Maldini e Massara hanno voluto informarsi sull'ambientamento del difensore a Milano e a Milanello e sulla sua voglia di restare in rossonero, per capire se lo stesso Tomori possa essere un alleato prezioso nella complicata trattativa con il Chelsea, al momento non intenzionato a concedere sconti.