Milan, tra Elliott e Investcorp rispunta Mr. Li: chiede 320 milioni di risarcimento

Il futuro del Milan si decide nei prossimi giorni. Elliott e Investcorp sono arrivati al rush finale nella trattativa per il passaggio di proprietà del club rossonero, con il singning che può arrivare nei prossimi giorni, ma proprio nella fase più calda rispunta una vecchia conoscenza del Diavolo: Yonghong Li, che vuole ottenere un risarcimento.

MR. LI FA CAUSA - A rivelare il clamoroso retroscena Il Sole 24 Ore: l'ex proprietario del club rossonero ha avviato una causa con istanza di risarcimento per circa 320 milioni di euro, cifra che corrisponde circa alla plusvalenza che il fondo statunitense otterrà dalla cessione del club. Fonti vicine ad Elliott non hanno voluto commentare la notizia. Mr. Li, uomo d'affari cinese, era sparito dalle cronache poco dopo aver perso la proprietà del Milan a causa dell'escussone del pegno su circa 300 milioni di euro di finanziamento da parte di Elliott.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli