Milan, in trasferta sei come City e Real Madrid: da Champions. I numeri record

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Il Milan è tornato in Champions League dopo 8 anni. La freddezza di Kessie dagli undici metri ha regalato la vittoria in casa Atalanta alla squadra di Pioli, lì dove una stagione e mezza fa aveva perso 5-0, toccando il punto più basso degli ultimi anni. Una rincorsa bellissima, passata dal titolo di campione d'inverno al secondo posto finale in classifica, superando proprio la Dea che voleva raggiungere un record storico. Ma il record, ieri sera, lo ha scritto proprio il Milan.

COME CITY E REAL - 16 vittorie in trasferta, come mai nessuno in Serie A. 16 vittorie in trasferta, come due sole squadre nei top 5 campionati europei: Manchester City e Real Madrid, due squadre da... Champions. Se a San Siro i rossoneri hanno faticato, lontano da casa hanno fatto la differenza, vincendo in momenti in cui sembrava essersi spenta la luce: per non andare troppo lontani, la vittoria di Bergamo è simile a quella di Torino contro la Juventus, da dentro o fuori, da non sbagliare, da vincere. E vinta, lasciando a 0 gli avversari in termini di punti e gol fatti.

A -LTRI RECORD Non solo le vittorie in trasferte, però, nell'annata rossonera: era dal 1961/62 che il Milan non batteva almeno una volta tutte le squadre del campionato. E poi c'è la prima vittoria in casa allo Stadium, tana della Juve, in Serie A. ​Infine, un nome e un cognome: Franck Kessie, che è il primo giocatore del Milan ad andare in doppia cifra di gol in una stagione di Serie A su calcio di rigore da Zlatan Ibrahimovic, nel 2011/12. E i rigori, anche quello sono un record: con i due di ieri sera, Kessie e compagni sono arrivati a 20 in una singola stagione, superando la Lazio, che l'anno scorso si era fermata a 18. Numeri da record per un Milan che si riprende la Champions League. Tornando in quella che è casa sua. Vincendo, soprattutto, lontano dalla sua casa.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli