Il Milan ha scelto: via Giampaolo, in arrivo Pioli

Marco Giampaolo (REUTERS/Massimo Pinca)
Marco Giampaolo (REUTERS/Massimo Pinca)

Ufficiale, Marco Giampaolo non è più l'allenatore del Milan. Lo ha comunicato la società rossonera informando in una nota "di aver sollevato Marco Giampaolo dall'incarico di allenatore della Prima Squadra. Il Club intende ringraziare Marco per l'attività sin qui svolta e gli augura i migliori successi professionali".

Il nuovo allenatore, secondo quanto trapelato, sarà Stefano Pioli che firmerà un contratto fino al 2021 e già da domani potrebbe dirigere il primo allenamento a Milanello. Pioli avrebbe vinto la concorrenza di Luciano Spalletti che non ha trovato l'intesa per risolvere il contratto con l'Inter, il tecnico ducale è atteso nel pomeriggio a Casa Milan per apporre la firma sul nuovo contratto.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

SFOGLIA LA GALLERY - Pioli out, i tifosi del Milan bocciano il tecnico

Dimessosi la scorsa estate dalla panchina della Fiorentina, club condotto nelle ultime due stagioni nelle quali ha vissuto anche la tragedia della morte di Davide Astori, Stefano Pioli ha guidato tra le altre Inter e Lazio, quest’ultima protagonista della miglior stagione per l’allenatore che nel 2014-15 conquistò il terzo posto in classifica.

LEGGI ANCHE - Milan, non solo Inter: c'è un altro motivo dietro al mancato arrivo di Luciano Spalletti

GUARDA ANCHE - Chi è Stefano Pioli?

Potrebbe interessarti anche...