Milano, le stelle del Golden Skate Awards all'Allianz Cloud

Ssa

Roma, 25 nov. (askanews) - Atmosfera di grande attesa per il ritorno a Milano del Golden Skate Awards, il gala internazionale di pattinaggio su ghiaccio giunto alla sua tredicesima edizione che sabato 30 novembre all'Allianz Cloud riunirà in uno show magico ed emozionante alcuni dei migliori pattinatori del pianeta. In un tripudio di luci, musica e colori, l'ex Palalido sarà teatro di uno degli appuntamenti più attesi nel mondo del ghiaccio, uno spettacolo in due atti che coinvolgerà 14 grandi campioni con i migliori pattinatori azzurri che si alterneranno ai massimi interpreti internazionali della disciplina.

Tra le stelle più attese figurano certamente lo zar del ghiaccio Evgeni Plushenko, la leggenda del pattinaggio si esibirà anche con suo figlio Aleksandr, a soli 6 anni già considerato una star mondiale, e lo spagnolo due volte campione del mondo Javier Fernandez, bronzo olimpico agli ultimi giochi invernali di PyeongChang 2018. Presente alla serata in veste di guest star anche Carolina Kostner: la campionessa azzurra, che non potrà scendere in pista per via di un risentimento fisico piuttosto rilevante, sarà la madrina dello show e incontrerà i fan per autografi e selfie in un meet & greet che precederà l'evento.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Animeranno lo show anche i fuoriclasse azzurri Matteo Rizzo e Daniel Grassl, i campioni italiani in carica Alessia Tornaghi con il duo della danza Charlène Guignard e Marco Fabbri, insieme a loro anche la coppia formata da Rebecca Ghilardi e Filippo Ambrosini. Tra le altre stelle del pattinaggio artistico internazionale figurano la campionessa francese Laurine Lecavelier, la celebre coppia canadese Kaitlyn Weaver-Andrew Poje e gli spettacolari atleti russi Fiona Zaldua e Dimitri Sukhanov.

Coreografie mozzafiato. Forza e velocità. Eleganza e tecnica. Luci, colori, volteggi e acrobazie al ritmo di musica su una pista di ghiaccio di oltre 900 metri quadrati. Quello che si prepara sotto gli oltre 200 riflettori dell'arena di Piazza Stuparich sarà uno spettacolo unico e coinvolgente, pronto ad incantare il pubblico di tutte le età.

Il direttore artistico Laurent Tobel, ex campione di pattinaggio oggi artefice dei più grandi spettacoli sul ghiaccio del mondo, ha lavorato alla realizzazione di uno show di quasi due ore diviso in altrettanti atti, mettendo a punto per le esibizioni dei 14 campioni un'originale alternanza di brani musicali moderni a pezzi più classici e tradizionali. Lo spessore internazionale e il talento degli interpreti faranno il resto, con lo show che sarà inoltre impreziosito dalla presenza della squadra di sincronizzato delle Shining Blades, sedici formidabili pattinatrici che daranno vita ad una spettacolare coreografia capace di togliere il fiato e tenere incollati alla poltrona tutti i presenti dell'Allianz Cloud.

Uno stop precauzionale ha fermato Carolina Kostner, alle prese con il riacutizzarsi di un dolore articolare all'anca che necessiterà di un trattamento dedicato nel mese di dicembre e che la costringerà suo malgrado a saltare la sua discesa in pista. Ma la campionessa azzurra sarà regolarmente all'Allianz Cloud in veste di guest star e abbraccerà i suoi fan in un meet & greet che precederà lo show: dalle 19:45 sarà infatti possibile incontrare la regina del ghiaccio per un autografo, un selfie o per scambiare semplicemente qualche parola. Carolina si intratterrà con il pubblico fino a pochi minuti prima dell'attesissimo evento.

Il Golden Skate Awards, evento ma anche prestigioso riconoscimento del ghiaccio, torna all'ombra del Duomo a distanza di 11 anni (nel 2008 l'ultima edizione ad Assago) dopo i successi registrati a Courmayeur, Bolzano e Torino. In 12 edizioni sono stati premiati con la statuetta più ambita del ghiaccio i migliori pattinatori del mondo, che con le loro performance hanno entusiasmato migliaia di appassionati nei palazzetti e milioni di spettatori in tv. Da Carolina Kostner a Evgeni Plushenko, da Stephan Lambiel fino a Shizuka Arawaka, tutti i grandi del pattinaggio possono vantare nella propria bacheca, accanto a medaglie olimpiche e titoli mondiali, la statuetta più ambita per chi pratica il pattinaggio. Le lame dei migliori pattinatori del mondo torneranno a scivolare sul ghiaccio di Milano in un evento internazionale di importanza strategica per la città, che anche grazie allo spessore dei suoi interpreti aprirà idealmente la lunga strada verso i giochi olimpici invernali del 2026 di Milano-Cortina. I biglietti del Golden Skate Awards 2019 sono disponibili sul sito ufficiale www.goldenskate.it attraverso i circuiti online di Clappit e Ticketone e presso tutti i punti vendita autorizzati.

Potrebbe interessarti anche...