Milano, marito e moglie muoiono per Covid nello stesso momento

Primo Piano
·1 minuto per la lettura

Insieme per una vita intera, fino all’ultimo respiro. Due coniugi, che avevano contratto il Covid-19, sono morti a pochi minuti di distanza e nello stesso posto. Marito e moglie, rispettivamente di 75 e 77 anni, erano stati ricoverati al policlinico di San Donato Milanese a causa del coronavirus. La donna, in condizioni più gravi, aveva una polmonite bilaterale, mentre l’uomo sembrava stare meglio, anche se con diverse altre patologie (tenute comunque sotto controllo dai medici).

GUARDA ANCHE - Sala: “Tenere anziani a casa”

Martedì 10 novembre, la situazione è improvvisamente precipitata per entrambi, fino al decesso a pochi istanti l’uno dall’altra. Lo ha reso noto Carmine Lanzetta, consigliere comunale di Tribiano (Milano), dove la coppia abitava da molti anni. I due sfortunati coniugi erano originari del Sudamerica e avevano una figlia. Il comune di Tribiano si è detto pronto, per ricordarli, a organizzare una cerimonia funebre appena sarà possibile.

GUARDA ANCHE - Covid, gli effetti a lungo termine