Milinkovic come CR7: lo Stadium applaude il sogno della Juve sul mercato

Il tributo di uno stadio intero per qualcosa che va oltre le bandiere: il talento. Ieri sera, durante la sfida tra Juventus e Lazio, l'Allianz Stadium si è unito in un applauso a Sergej Milinkovic-Savic, al momento della sua sostituzione. Questo episodio non può che suonare familiare a chi ricorda bene quando i tifosi bianconeri mostrarono tutta la loro ammirazione per Cristiano Ronaldo, applaudendolo in un Juventus-Real Madrid. Era il 2018 e pochi mesi dopo Cristiano approdò alla Continassa, attirato sì dal progetto ambizioso del club, ma anche dal calore di chi, anche da avversario, lo aveva celebrato. Ora, più di quattro anni dopo, l'Allianz Stadium fa lo stesso con Milinkovic-Savic. Che sia il preludio di un altro colpo di mercato?

IL TRIBUTO A CR7 - Quel 3 aprile 2018 ha segnato un passo importante dell'avvicinamento di Ronaldo alla Juventus. Il campione portoghese aveva appena dato dimostrazione delle sue doti balistiche, con una rovesciata entrata nella storia della Champions League, capace di mettere in difficoltà la Juventus e condannarla a un 3 a 0 che poi avrebbe decretato l'eliminazione dalla competizione europea. Eppure i tifosi della Vecchia Signora non hanno esitato ad alzarsi in piedi, come a riconoscere qualcosa che andava oltre il risultato e oltre la sconfitta. Ronaldo, dalla sua parte, aveva ringraziato il bel gesto dello Stadium.

MILINKOVIC COME RONALDO - Ieri non è stata forse la miglior serata di Milinkovic-Savic. Nessuna rovesciata, nessun acuto in grado di lasciare lo stadio a bocca aperta, anzi è stato proprio lui a perdere la palla che ha dato il via al gol del vantaggio di Kean. Ma questo non ha cambiato l'opinione del pubblico, la fama del sergente lo precede. I tifosi della Juventus conoscono molto bene il serbo, che è stato per diverse sessioni di mercato un obiettivo concreto del club torinese. Gli juventini ammirano le qualità del sergente e continuano a sognare di vederlo in bianconero. La riconferma è arrivata ieri sera, quando alla sua uscita dal campo Milinkovic si è visto accompagnare da un sentito applauso dello stadio gremito da tifosi juventini. Che questo possa essere il secondo capitolo della storia di mercato che ha portato Ronaldo alla Juventus?