Moggi riparte dall'Albania: sarà consulente del Partizani

A più di dieci anni di distanza da Calciopoli, Luciano Moggi torna ad assumere un ruolo all'interno di un club calcistico, firmando un contratto con il Partizani Tirana.

Il club albanese ha annunciato tramite il proprio sito ufficiale di aver raggiunto un accordo con Moggi, che per i prossimi tre anni svolgerà un ruolo di consulenza e cooperazione in tutti i settori.

"Grazie a questo accordo - si legge - grazie all'esperienza e alle competenze che possiede Moggi, il club potrà raggiungere i massimi livelli non soltanto in patria, ma anche in campo internazionale".

Capolista della Super League albanese, il Partizani punta dritto alla qualificazione in Champions. Quest'anno è stato eliminato al terzo turno preliminare dal Salisburgo.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità