Monaco, aperta un'indagine su Gelson Martins: rischia fino a sei mesi di squalifica

Goal.com
La doppia spinta all'arbitro durante Nimes-Monaco può costare molto cara a Gelson Martins: la federcalcio francese ha aperto un'indagine.
La doppia spinta all'arbitro durante Nimes-Monaco può costare molto cara a Gelson Martins: la federcalcio francese ha aperto un'indagine.

Una reazione che rischia di costare molto cara a Gelson Martins, protagonista in negativo nel match tra Nimes e Monaco: il giocatore portoghese ora rischia una lunghissima squalifica e la sua stagione rischia di essere già finita.

Martins aveva spinto due volte il direttore di gara dopo l'espulsione dell'ex milanista Bakayoko: inevitabile l'espulsione anche per il classe '95, prelevato in estate dall'Atletico Madrid per l'importante cifra di 30 milioni di euro.

Secondo quanto riferito dal 'Daily Mail', il comitato disciplinare della federcalcio francese ha aperto un'indagine sull'episodio e sul giocatore dovrebbe arrivare la mano pesante: rischia uno stop minimo di 8 giornate, che potrebbe però essere esteso fino al termine del campionato o addirittura per sei mesi.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...