Monaco-Tolosa 3-1: Glik e Mbappè 'on fire', Juventus avvisata

Goal.com
Il Monaco ha annunciato di aver acquistato la proprietà del club belga di seconda divisione del Cercle Bruges.

Il Monaco si consola così dalla delusione Champions: ufficiale l'acquisto del Cercle Bruges

Il Monaco ha annunciato di aver acquistato la proprietà del club belga di seconda divisione del Cercle Bruges.

Il Monaco va sotto, ma poi rimonta e batte 3-1 il Tolosa . Juventus avvisata, la squadra del Principato è pronta per il primo round di Champions e lancia un segnale forte anche al PSG. Jardim deve rinunciare a Bakayoko, infortunatosi in allenamento ma disponibile per il match con i bianconeri, sostituendolo con Moutinho. Dirar fa il terzino al posto di Sidibè ancora assente, per il resto formazione tipo con Mbappè-Falcao coppia goal.

Il Tolosa chiude bene gli spazi e con Delort riesce addirittura a spaventare Subasic in un paio di circostanze, da parte dei biancorossi le insidie maggiori provengono da sinistra con un Mendy scatenato. Del terzino, di Falcao (tap-in mancato) e Bernardo Silva le chances più ghiotte dei padroni di casa, che però sbattono sul muro viola e vanno al riposo senza riuscire a sbloccare il risultato.

A riuscirci, al primo minuto della ripresa, contro ogni previsione è il Tolosa che con Toivonen passa in vantaggio. La gioia però dura due giri di lancetta, visto che Glik pareggia immediatamente i conti su cross al bacio di Moutinho. La sfida diventa 'pirotecnica' con continui capovolgimenti di fronte: Toivonen sfiora la doppietta, Falcao spreca, poi ci pensa Mbappè a ribaltare il punteggio siglando il 2-1. Nella parte finale del match in campo c'è solo la squadra del Principato, che cala il 'tris' con Lemar e sfiora più volte il poker. Monaco presente, la Juve stia 'in campana'.

I GOAL

46’ TOIVONEN 0-1  - Lo svedese ringrazia il buco difensivo di Jemerson e si ritrova tutto solo davanti a Subasic trafiggendolo.

49 GLIK 1-1 - Cross al bacio di Moutinho dalla trequarti, il difensore polacco si conferma 'goleador' come ai tempi del Torino pareggiando i conti di testa.

64' MBAPPE' 2-1 - L'enfant-prodige del calcio francese si allarga sulla destra, scarica una conclusione sul primo palo coperto male da Lafont e capovolge il risultato.

75' LEMAR 3-1 - Traversone morbido e telecomandato di Dirar da destra, l'esterno di Jardim cala il 'tris' col piattone non lasciando scampo a Lafont.

I MIGLIORI

MONACO: MOUTINHO

Il portoghese è ispiratissimo e lo dimostra offrendo a Glik la palla dell'1-1, poi col petto accomoda la sfera per il cross di Dirar da cui nasce il tris firmato Lemar.

TOLOSA: DELORT

Crea scompiglio tra le maglie della retroguardia monegasca, spreca qualche buona ripartenza ma si dimostra tra gli elementi di maggior talento del Tolosa.

I PEGGIORI

MONACO: JEMERSON

Ha sulla coscienza il goal che sembra indirizzare la sfida (contro ogni pronostico) in favore del Tolosa: imperdonabile quel pallone ciccato in occasione del vantaggio firmato Toivonen.

TOLOSA: DOUMBIA

Perde ai punti il confronto con i dirimpettai Moutinho e Fabinho, venendo soffocato dal dinamismo e dalla qualità della coppia di centrocampisti biancorossi.

Leggi altri articoli

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità