Mondiali 2022, Baggio: "Vergogna che Italia non sia qualificata di diritto"

In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

(Adnkronos) - "E' una vergogna che una squadra campione d’Europa non sia andata di diritto ai mondiali ". Roberto Baggio si esprime così sull'assenza dell'Italia ai Mondiali di Qatar 2022. Il 'Divin Codino' parla in un incontro con i giornalisti in occasione del volo inaugurale del nuovo A350 d Roma a Buenos Aires. "E' una follia. - afferma - avranno questi ragazzi il diritto a un premio per quello che hanno fatto? Questa è la cosa più difficile da accettare. è assurdo che una squadra che ha fatto quello che ha fatto non vada al mondiale". E Baggio, in procinto di partire per Buenos Aires, commenta l’esito della partita di ieri sera a Wembley tra Italia e Argentina, vinta 3-0 nettamente dalla seleccion. L'Argentina "ha fatto una bella partita, è una squadra composta da grandissimi talenti", sottolinea. "L’Italia ha sofferto dalla mancata qualificazione ai Mondiali" e, per questo, sconta una mancanza di "serenità".

Ora, per Baggio, gli azzurri e il ct Roberto Mancini devono guardare avanti: "Mancini deve stare lì, deve lavorare. agli Europei ha fatto cose straordinarie". C’è un problema centrale è cruciale ed è quello dei "giovani: abbiamo talenti che non trovano spazio nella nazionale", sottolinea Baggio. Una battuta sul campionato di Serie A appena terminato: "E' stato bello. Ci ha fatto star lì con il fiato sospeso tra Milan e Inter", dice. "Non mi dispiaceva neanche il Napoli "mentre la Juventus "è giusto che respiri anche lei dopo 9 anni di fila", chiosa Baggio con una battuta.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli