Mondiali del Qatar, il percorso della Svizzera

getty Images

Tra le squadre qualificate al Mondiale del Qatar 2022 c'è anche la Svizzera. La squadra elvetica è stata sorteggiata e inserita nel girone G con Brasile, Serbia e Camerun. Fatta esclusione per il match con i verde oro la Svizzera si giocherà la qualificazione nelle altre due partite.

Nelle ultime due edizioni del Mondiale gli elvetici hanno sempre centrato gli ottavi: risultato che la compagine svizzera ambisce a replicare.

Gli elvetici si sono qualificati al mondiale del Qatar grazie ai 18 punti fatti nel gruppo C, che costrinsero, all'epoca, l'Italia di Mancini ai play off. Brasile e Serbia sono già state affrontate in Russia quattro anni fa, mentre i ragazzi di Yakin affronteranno per la prima volta ai Mondiali il Camerun.

Proprio contro gli africani ci sarà il debutto nella competizione il 24 novembre, poi seguirà il match contro il Brasile il 28 e infine la sfida alla Serbia il 2 dicembre. A guidare la Nazionale, Murat Yakin sulla panchina elvetica da agosto 2021.

Come miglior risultato si deve andare indietro nel tempo con i quarti di finale raggiunti nel 1934, nel 1938 e nel 1954.

Nella classifica mondiale della FIFA, il miglior piazzamento è il 3º posto, occupato nell'agosto 1993,  attualmente è al 14º posto della graduatoria.