Paura ai mondiali di nuoto: statunitense Alvarez sviene sott'acqua

Paura ai mondiali di nuoto: statunitense Alvarez sviene sott'acqua. (Photo by Oli SCARFF / AFP) (Photo by OLI SCARFF/AFP via Getty Images)
Paura ai mondiali di nuoto: statunitense Alvarez sviene sott'acqua. (Photo by Oli SCARFF / AFP) (Photo by OLI SCARFF/AFP via Getty Images)

Paura nel corso della finale del singolo libero di nuoto sincronizzato, ai Mondiali di nuoto in corso a Budapest.

L'americana Anita Alvarez ha avuto un malore dopo aver terminato la propria performance. La nuotatrice ha perso i sensi ed è rimasta sul fondo della piscina per qualche secondo, fino a quando la sua allenatrice si è tuffata nella vasca per soccorrerla.

I medici e i paramedici hanno poi trasportato Alvarez in infermeria. Dopo essersi ripresa, l'atleta è tornata sul piano vasca per rassicurare sulle proprie condizioni di salute.

GUARDA ANCHE: Nuoto: nasce la ‘categoria aperta’ per gli atleti transgender, ecco di cosa si tratta

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli