Mondiali nuoto Budapest 2022, Martinenghi oro nei 50 rana

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

(Adnkronos) - L'azzurro Niccolò Martinenghi ha vinto la medaglia d'argento nei 50 metri rana, dopo l'oro nei 100, sfiorando la storica doppietta, ai Mondiali di nuoto Budapest con il tempo di 26.48. Oro allo statunitense Nic Fink in 26.45 e bronzo all'altro americano Michael Andrew in 26.72. Quinto posto per l'altro azzurro in finale Simone Cerasuolo che ha chiuso in 26.98.

Niente podio per Gregorio Paltrinieri negli 800 metri stile libero. L'azzurro si è piazzato al quarto posto con il tempo di 7'41"19, mentre Gabriele Detti ha chiuso in sesta posizione con il crono di 7'47"75. La medaglia d'oro è andata allo statunitense Bobby Finke (7'39"36), argento al tedesco Florian Wellbrock (7'39"63) e bronzo all'ucraino Mjkhailo Romanchuk (7'40"05).

"È stata una bella gara da vedere. Mi dispiace ma questo è quello che avevo, non potevo dare di più. Sono degli animali: ho provato a stare lì e fare anche un po' il ritmo, ma soprattutto nell'ultimo 100 hanno qualcosa in più e sono andati via tutti. Io ho fatto una bella gara, 7'41" l'ho fatto anche l'anno scorso alle Olimpiadi in condizioni diverse, però è comunque un buon tempo. Altre volte sarebbe valso il podio, in questo momento loro sono più forti di me". Lo ha detto l'azzurro Gregorio Paltrinieri alla Rai dopo il quarto posto negli 800 metri stile libero ai Mondiali di Budapest 2022 di nuoto. "Mi prendo due giorni di pausa e cerco di mettere la testa a posto per i 1.500. So già che sarà dura, ma io rilancio sicuramente: sono qua e gareggerò per vincere".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli