Mondiali, Paltrinieri oro 1500sl, Pilato argento, Ceccon bronzo

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 25 giu. (askanews) - Fantastica Italia nella vasca di Budapest per i campionati del mondo di nuoto. Un fantastio Paltrineri è oro nei 1500 stile, Benedetta Pilato è argento nei 50 rana, Thomas Ceccon è di bronzo nei 50 dorso. Immenso Paltrineri. Domina i 1500sl in 14'32"80. Il suo oro è la medaglia che dà all'Italia il record di podi ai Mondiali di nuoto.

Benedetta Pilato è d'argento nei 50 rana: a 10 centesimi dall'oro più sorprendente anche se la lituana Ruta Meilutyte rientrata pochi mesi fa è stata olimpionica a Londra a 15 anni e fenomeno lo è pure lei. Allo stacco, Benny va 0.69, poi nel duello patisce la rivale, che trionfa in 29"70 contro 29"80. Beny è primatista mondiale in 29"30 La squalifica dell'americano Justin Ress, che aveva toccato primo in 24"12, porta sul podio Thomas Ceccon, al tocco quarto in 24"51. L'oro va al primatista mondiale, Hunter Armstrong, anch'egli americano, secondo in 24"14, l'argento al polacco Ksawery Masiuk, nato nel 2004, autore di 24"49, due centesimi più lesto dell'azzurro.