Mondo del rugby in lutto, è morto Ibrahim Diarra: aveva 36 anni

ibrahim diarra
ibrahim diarra

Ibrahim Diarra, un noto giocatore di rugby francese è morto a soli 36 anni: il mondo dello sport d’oltralpe è in lutto. L’atleta era stato ricoverato una settimana prima del decesso a seguito di un infarto ma purtroppo è morto all’ospedale Pompidou di Parigi. Le condizioni critiche e i danni cerebrali gravissimi riportati fin da subito si sono rivelati fatali.

Morto Ibrahim Diarra

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

I profili social del popolare giocatore di rugby francese sono stati invasi da messaggi di affetto e di cordoglio. Ibrahim Diarra è morto all’età di 36 anni dopo essere stato ricoverato per un infarto. L’uomo, infatti, era stato accolto all’ospedale Pompidou di Parigi venerdì scorso con seri danni cerebrali e le sue condizioni si sono rivelate gravissime fin da subito. La situazione non è migliorata e dopo una settimana l’atleta è deceduto. Tutta la Francia è in lutto per la perdita del giovane sportivo.

Il presidente della Federazione francese di rugby Bernared Laporte ha espresso le sue condoglianze con un tweet: “Sono devastato dalla sua così prematura scomparsa. Ricorderemo sempre il suo sorriso e il ricordo eterno di un grande giocatore di rugby. Le mie più sincere condoglianze alla famiglia e alle persone vicine a Ibrahim Diarra”.

Carriera

Ibrahim era un giocatore della classe 1983, ma si era ritirato dal rugby nel 2018. Vanta la partecipazione nella terza linea del Castres e della nazionale francese. Aveva esordito, però, con i Montauban prima di approdare in Top 14 con Casters nel 2013.

Potrebbe interessarti anche...