Montella difende il Milan: "Crotone da Champions, Donnarumma farà una scelta matura"

Vincenzo Montella commenta il pareggio di Crotone senza fare drammi: "Volevamo vincere ma siamo ancora in corsa, Donnarumma farà una scelta matura".

Il pareggio di Crotone serve a poco al Milan che vede ulteriormente allontanarsi la zona Europa League ma Vincenzo Montella, intervistato da 'Mediaset Premium' e 'Sky' al termine della gara, non fa drammi e dimostra di crederci ancora.

"A me oggi la squadra è piaciuta ma siamo delusi per il risultato. Siamo sempre in corsa per l’Europa, anche le altre perdono punti con le squadre più in basso nella classifica. Complimenti al Crotone, certo può dispiacere pareggiare con una squadra che è terz'ultima ma nell'ultimo periodo il Crotone è da Champions", ammette Montella.

Quindi il tecnico rossonero analizza la gara: "Abbiamo sofferto il primo quarto d’ora, poi ci siamo ripresi nella seconda metà del primo tempo. Loro hanno pagato la fatica nella ripresa. Noi abbiamo creato molto, meritato il pareggio, ma non siamo stati risolutivi per vincerla. Donnarumma ci ha evitato il peggio in contropiede".

Donnarumma al quale ancora una volta vanno i complimenti di Montella: "E’ un ragazzo giovane, è un bene quando fa belle parate. Noi vorremmo non fargliene fare, ma ha fatto due ottime parate. Anche oggi ha dimostrato di non essere distratto dal mercato, è più maturo di quanto si possa immaginare. Ed anche in futuro farà una scelta più matura di quanto altri possono pensare”.

Infine l'allenatore del Milan si mostra ottimista e dichiara: "Abbiamo due gare non facili, contro Roma ed Atalanta, ma possiamo raggiungere i nerazzurri. Inter-Napoli? Penso di non guardarla nemmeno, saremo in volo”.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità