Montella difende Dusan Vlahovic

Le critiche dopo la sconfitta casalinga contro il Lecce non hanno risparmiato nessuno in casa Fiorentina, a partire dall'allenatore Vincenzo Montella passando per l'attaccante serbo Dusan Vlahovic, colpevole a detta dei critici di aver sprecato troppo davanti alla porta dei salentini. E' proprio il tecnico dei viola, però, a difendere a spada tratta il giocane attaccante: "E' un calciatore in prospettiva fortissimo - ha detto -, ci crediamo molto, non si deve far prendere dall'ansia perché siamo qui per farlo crescere e ha la fiducia da parte di tutti".

Vlahovic partirà titolare nella sfida di Coppa Italia contro il Cittadella, viste anche le assenze forzate di Ribery e Chiesa, fuori per infortunio: "E' una partita importante che arriva in un momento difficile, ma non posso essere preoccupato se la squadra dimostra il temperamento di sabato: la classifica non la guardavo quando si parlava di Europa dopo la vittoria col Milan a San Siro, e non la guardo nemmeno adesso che veniamo da una dura sconfitta" ha aggiunto l'allenatore della Fiorentina.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...