Montella su di giri: "Derby memorabile. Recupero giusto, l'Inter perdeva tempo"

Il Derby è il Derby. Certo, vincere così supera anche il concetto di stracittadina in cui può succedere di tutto. Al minuto 97 il Milan è riuscito ad ottenere un punto preziosissimo grazie alla girata di Zapata, che ha concluso la rimonta cominciata con il goal di Romagnoli: 2-2 a San Siro.

Grandissimo ed ovvio entusiasmo per il Milan, che ha sommerso l'autore del goal Zapata dopo la segnalazione di Orsato: in passato probabilmente sarebbe stata una rete fantasma, ma grazie alla tecnologia, comunque tra le polemiche per il prolungato recupero, la squadra di Montella è riuscita a trovare l'insperato pareggio.

"E' stata una fortissima emozione, ho pareggiato l'esultanza dell'Inter all'andata. Avevo criticato quel loro comportamento ma faccio retromarcia, ora capisco la loro gioia" ha dichirato Montella al termine del fischio finale a San Siro. "Potevamo concretizzare di più e sarebbe stata un'altra gara. Loro in queste partite hanno più difficoltà, ma sono stati cinici. Dimostra i loro valori".

Montella è su di giri per il pareggio di Zapata: "La sconfitta sarebbe stata difficile da digerire. Recuperare due goal in un derby in un tempo è un'impresa, è qualcosa di memorabile. La finestra dell'Euopa non è chiusa, non lo sarebbe stata neanche dopo un ko".

Cristian Zapata Inter Milan Serie A

Se Zapata e Romagnoli sono gli eroi che rimarranno negli annali, Deulofeu è stato senza dubbio il miglior rossonero in campo: "Ha fatto una grandissima gara ma voglio stuzzicarlo, uno del suo livello deve segnare di più. Ha avuto delle opportunità e deve lavorarci, concentrandosi maggiormente su questo aspetto. A quel punto diventerà un calciatore completo".

Polemica interista per il goal al minuto 97, Montella non ha dubbi a tal riguardo: "Il quarto uomo ci ha detto che anziché 5 i minuti di recupero sarebbero stati 6. C’è stata molto perdita di tempo, Orsato ha fatto benissimo. Pensavo che le proteste fossero sul goal-non goal".

"L’Inter perdeva tempo negli ultimi 25 minuti, l’arbitro se n’è accorto e ha dato un recupero adeguato" ha concluso Montella. Una giornata da incorniciare, il pareggio per il primo Milan cinese vale come una vittoria.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità